Andria: c’era una volta la ceramica (meglio della plastica!). E se tornassimo indietro per andare avanti? Le antiche fornaci insegnano – video

I maestri figuli Lomuscio, entrambi delle fornaci di Andria

“E se tornassimo indietro per andare avanti?” – è il pensiero di alcuni nostri lettori dopo la visione del documentario dedicato alle antiche fornaci di Andria (un tempo ubicate nell’omonimo quartiere) recentemente proiettato nella sede della Pro Loco e realizzato da Nicola Montepulciano con VideoAndria.com (i link ai video qui sotto). L’idea parte dall’obiettivo moderno di superare la dipendenza dalla plastica, materiale ad alto impatto (negativo) ambientale e difficile da smaltire qualora non riciclata correttamente:

Effettivamente, la realizzazione di un’attività artigianale alternativa e/o parallela a quella industriale legata alla plastica (che in buona parte fa arricchire paesi all’infuori dal nostro) potrebbe aiutarci non solo a reintrodurre un materiale resistente ma molto meno inquinante, ma al contempo potrebbe aiutare una parte della popolazione a scongiurare anche il problema legato alla crisi economica ed alla disoccupazione. Un’idea che forse, abbinata anche ad un museo delle fornaci di Andria e della ceramica tradizionale andriese, potrebbe aiutare anche i giovani a trarre nuove ispirazioni per lavori più sostenibili, capaci così di restituire un importante tassello identitario – oltre che potenzialmente economico – ad un’intera comunità. A tal proposito, riproponiamo qui sotto i link ai due filmati (uno riguardante il documentario, l’altro, più sotto, riguardante il resoconto della serata di proiezione svoltosi presso la sede della Pro Loco di Andria):

Andria: successo di pubblico per il documentario sulle antiche fornaci – video:

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.