Andria: cittadini si radunano e ripuliscono interi quartieri in una sola mattina – le foto diffuse sui social

Un vero e proprio “esercito di volontari” ha ripulito la città di Andria dai rifiuti abbandonati raccogliendo decine di chili di rifiuti e provvedendo alla loro differenziazione:

organizzata da 3Place in occasione del World Clean Up Day 2019, l’iniziativa ha visto anche il coinvolgimento dei volontari dell’associazione ambientalista ma anche di altre realtà del territorio, come la Croce Rossa Italiana – Comitato di Andria.“Stamattina si è materializzata quella nostra IDEA, quella SFIDA che qualche settimana fa avevamo lanciato: ossia quello del CLEANUP A TUTTA ANDRIA, iniziativa rientrante nel WORLD CLEANUP DAY 2019, che si è tenuto il 21 Settembre in oltre 150 Paesi nel Mondo. Beh certo non ci siamo riusciti in TUTTA ANDRIA, in quanto sono venute a mancare le adesioni di alcuni quartieri/parrocchie ma ciò che OG…” – fanno sapere sulla Pagina Facebook di 3Place che nelle ultime ore ha diffuso alcuni emozionanti scatti fotografici:

SS Trinità:

Pubblicato da 3Place su Domenica 29 settembre 2019

Parrocchia Corcifisso:

Pubblicato da 3Place su Domenica 29 settembre 2019

Parrocchia Sant’Andrea Apostolo:

Pubblicato da 3Place su Domenica 29 settembre 2019

Santa Maria Vetere:

Pubblicato da 3Place su Domenica 29 settembre 2019

altri scatti fotografici:

Pubblicato da 3Place su Domenica 29 settembre 2019

Pubblicato da 3Place su Domenica 29 settembre 2019

Il World Cleanup Day (dall’inglese: Giorno della Pulizia Mondiale) è un’iniziativa sociale globale, concepita dalla ONG estone Let’s Do It! World, che si pone come obiettivo quello di combattere il problema globale dell’inquinamento da rifiuti solidi abbandonati o smaltiti illegalmente. L’iniziativa consiste nell’organizzare e partecipare ad azioni di pulizia e mappatura dei rifiuti che si svolgono normalmente nell’arco di una giornata. Nei giorni scorsi, ad Andria, la sezione locale di Legambiente aveva ripulito l’area incolta situata in via dott. Camaggio, mentre nelle ultime ore 3Place ed altre associazioni hanno ripulito alcune aree dei quartieri di Cuore immacolato di Maria, Quartiere Santa Maria Vetere, Sant’Andrea apostolo e Santissima Trinità. Spesso i rifiuti abbandonati non sono soltanto quelli ingombranti o scarti industriali ma anche cicche di sigarette e fazzoletti lanciati dai finestrini delle auto da persone poco sensibili alla causa. Forse non tutti sanno, ad esempio, che le cicche di sigarette sono composte anche da elementi cancerogeni che possono resistere molti anni prima di degradarsi lentamente nell’ambiente. Grazie all’impegno costante delle associazioni ambientaliste del territorio, dunque, la consapevolezza ambientalista ad Andria sembra stia rinascendo e, a giudicare dalla presenza di molti bambini ed adolescenti, si prospetta un futuro migliore anche per le generazioni che verranno.

Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, immagini per la pubblicazione, mentre, per seguire tutte le news in tempo reale, è possibile partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Barletta – Andria – Trani oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).