Andria commemora i martiri delle Foibe. Giorgino: “abbiamo il dovere di ricordare” – le FOTO

“Trucidati nelle foibe e costretti ad abbandonare le proprie terre perché italiani, vittime di quella che fu una vera e propria operazione di pulizia etnica avvenuta negli anni immediatamente successivi alla fine del secondo conflitto mondiale. Abbiamo il dovere di ricordare perché la storia non si ripeta e perché dopo decenni di colpevoli silenzi la verità possa dare finalmente giustizia e pace alle famiglie delle vittime ed agli esuli istriani, fiumani e dalmati – così il primo cittadino di Andria, Nicola Giorgino, commenta la commemorazione svoltosi stamane per il “Giorno del Ricordo“. 

Qui sotto il post Facebook diffuso dal Sindaco di Andria con le immagini:

Trucidati nelle foibe e costretti ad abbandonare le proprie terre perché italiani, vittime di quella che fu una vera e…

Posted by Nicola Giorgino on Friday, February 10, 2017