Andria: con la pioggia emergono le peggiori vergogne dal canalone – video

E’ l’ennesima, l’ultima di una serie di segnalazioni ambientali riguardanti il Canale Ciappetta-Camaggio che attraversa la città di Andria per poi sfociare nelle acque marine della vicina Barletta. Nella città federiciana il canalone sta mostrando tutte le peggiori vergogne di quei cittadini zozzoni e disonesti che in maniera illegale continuano ad abbandonare rifiuti d’ogni genere.

Rifiuti che poi finiscono per contaminare l’ambiente circostante e che, se non si fermano prima, inquinano di conseguenza il mare. Lo stesso mare dove poi i pescatori del territorio pescano i pesci che portiamo a tavola. Insomma, una vergogna schifosa che meriterebbe ulteriori misure di contrasto anche attraverso l’utilizzo di impianti di videosorveglianza per individuare ed identificare gli autori di questi illeciti, veri e propri scempi ambientali. A segnalare il preoccupante fenomeno nelle ore di pioggia è l’associazione ambientalista 3Place. Il video:

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).