Andria: continuano i parcheggi alla “ca..o di … cane”. La video-sorveglianza che dice?

Avevamo parlato di parcheggio selvaggio già nelle scorse settimane, quando i cittadini avevano inviato alla nostra redazione numerose foto attraverso il nostro nuovo servizio di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui) e oggi non possiamo che “arricchire” questo quadro preoccupante che non rende giustizia ad una città bellissima come Andria.

Ancora parcheggi nella nota e prestigiosa modalità della “ca..o di cane” (senza offendere gli amici animali, a nostro avviso  più intelligenti di alcuni soggetti umani) sono stati stavolta segnalati nel moderno Quartiere Europa della città. Questi parcheggi non autorizzati, oltre tutto esteticamente orribili e simbolo di un’idiozia persistente che causa problemi ai cittadini onesti, possono a volte comportare disagi per i diversamente abili, per gli altri autisti, per i ciclisti e per i pedoni. Ostacoli indesiderati che andrebbero sempre segnalati alle forze dell’ordine. A questo punto ci chiediamo: gli impianti di videosorveglianza sono in grado di “beccare” gli autori di gesti come questo qui sotto? La risposta la lasciamo a chi di dovere si occupa di sicurezza in città. La foto: parcheggio-selvaggio-ad-andria-nel-quartiere-europa