Andria: Contrada Zagaria, 31 agosto 2017. Non abbiamo altro da aggiungere (anche perché lo hanno già fatto altri) – VIDEO

Andria: Contrada Zagaria, 31 agosto 2017. Non abbiamo altro da aggiungere (anche perché lo hanno già fatto altri). Parliamo ancora una volta di rifiuti. Ancora una volta della periferia andriese. E’ l’ennesima segnalazione inviata da un cittadino indignato per quanto sta accadendo. Lo stesso, autore del breve filmato che linkiamo qui sotto, sostiene che nella città federiciana una gran parte degli andriesi getta quasi abitualmente rifiuti per strada e nelle campagne.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Non sappiamo se i nostri quasi costanti interventi con foto e video, segnalazioni ed osservazioni finalizzate a sensibilizzare l’opinione pubblica siano serviti a qualcosa. Fatto sta che aumentano i cittadini segnalatori ma al contempo il triste fenomeno dell’abbandono rifiuti non sembra terminare, anzi, sembra sempre più presente. L’ennesima segnalazione è stata effettuata attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal  proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui).

- Prosegue dopo la pubblicità -

Nel video si notano decine, forse centinaia di rifiuti sparpagliati a bordo strada, li dove sono presenti anche coltivazioni. Una vera vergogna che non farà altro che aumentare il numero dell’indifferenziato con conseguente richiesta di invio dei rifiuti non differenziati nelle discariche e quindi aumento dei costi per il comune e aumento delle tasse. Siamo realmente sicuri che la soluzione sia sempre quella di arrabbiarci sempre con i politici ed amministratori locali? Eppure a nostro avviso, questo schifo non l’ha certo fatto il politico di turno:

- Prosegue dopo la pubblicità -