Andria: contributo libri di testo a.s. 2019/2020, domande entro il 20 luglio

Il Settore 4 – Servizio Pubblica Istruzione rende noto che è possibile richiedere il contributo fornitura Libri di testo per gli studenti frequentanti le Scuole secondarie di 1° e di 2° grado. Le istanze dovranno essere inoltrate dai richiedenti il beneficio unicamente per via telematica attraverso la procedura on line attiva sul portale www.studioinpuglia.regione.puglia.it alla sezione Libri di testo a.s. 2019/2020, dalle ore 10.00 del 20 giugno 2019 e fino alle ore 14.00 del 20 luglio 2019, mentre la documentazione attestante la spesa sostenuta per l’acquisto dei libri di testo (fatture, scontrini) dovrà essere consegnata, all’Ufficio Pubblica Istruzione del Comune di Andria, a partire dal 1° ottobre 2019 e sino al 30 novembre 2019, come riportato nell’avviso pubblico del Comune di Andria che si allega.

Al beneficio possono accedere gli studenti residenti nel Comune di Andria, che frequentano le Scuole secondarie di 1° e di 2° grado, statali o paritarie, appartenenti a famiglie la cui situazione economica attesti un livello di ISEE inferiore o uguale a € 10.632,94.

Per ogni ulteriore dettaglio relativo all’accesso del beneficio Libri di testo a.s. 2019/2020 e alla procedura da seguire per l’accesso al sistema, fa fede quanto testualmente stabilito dalla Regione Puglia in sede di Avviso avente ad oggetto: “Assegnazione del beneficio relativo alla fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo a.s. 2019/2020”, pubblicato sul sito istituzionale della Regione Puglia nell’area tematica “ Istruzione e Formazione” – sezione “ sistema dell’istruzione e del diritto allo studio, scaricabile altresì, dal sito istituzionale del Comune di Andria www.comune.andria.bt.it – Albo Pretorio on line – Avvisi pubblici per presentazione domande di accesso ai servizi .

Ulteriori informazione inerenti l’Avviso Regionale, sono reperibili consultando il sito web: www.studioinpuqlia.reqione.puqlia.it oppure chiamando il numero telefonico 080 5404040 oppure inviando una mail a info@studioinpuqlia.regione.puqlia.it.