Andria: “contro Giovanna odio e rancore politico, ma lei è perfetta per amministrare la città” – l’ex Sindaco Caldarone difende la candidata

Molteplici le polemiche giunte dagli oppositori politici nei confronti di Giovanna Bruno (candidata Sindaco con la coalizione di centrosinistra in gara al ballottaggio per le amministrative di Andria). Ma sui social c’è anche molta solidarietà:

“Nella nostra coalizione: su 19 consiglieri (elezioni in corso) solo 3 erano in carica nella scorsa tornata. E almeno 10 non hanno avuto una precedente esperienza istituzionale (se non sbaglio). Nuovi ma non inesperti: hanno una lunga palestra di idee, proposte, dialogo con persone, associazioni, categorie: con il popolo. Nuovi ma non soli: in campo vi sono esperienze di governo, nella economia, nel volontariato che si mettono a disposizione per il progetto di rinascita della nostra città. Io stesso da più di un decennio non ho avuto né chiesto incarichi pubblici di ogni tipo, ma sento una rinnovata spinta e orgoglio per cambiare le cose” – comincia così il messaggio diffuso dall’ex Sindaco di Andria Vincenzo Caldarone (che alla candidatura ha preferito il sostegno esterno alla coalizione di centrosinistra):

“E’ una tappa. La vera sfida continua dopo le elezioni. Non solo al lavoro per il Comune, ma nella città, perché ognuno è il nodo di una rete di lavoro, idee, azioni per rilanciare Andria. Un altro mondo rispetto alla tristezza dell’odio messo in campo, che come sempre nasconde il vuoto di prospettiva e di proposta. Giovanna è il vero punto di equilibrio del tutto: per esperienza, entusiasmo, novità competenze e nuove idee: rappresenta il perno di una rete di progetti, persone, relazioni senza la quale per Andria ci sarebbe solo il rancore, la bava di potere, quella che in questi giorni infanga la campagna elettorale. Ce la faremo, anche per molti persone che si sono impegnate su altri fronti, ma che credono nella città. Stiamo lavorando per unire, non per dividere, per fare rete e non barriere, per fare Andria più grande e solidale. Odio, rancore, solitudine la lasciamo ad altri, ce la lasceremo indietro, e andremo avanti con la comunità” – ha concluso Caldarone. Il link al post:

 

QUANTE NOVITA’ IN CONSIGLIO: UNA ALLEANZA POPOLARE CON TANTI COLORI DI ETA’, ESPERIENZE, PROGETTI, CONTRO LA TRISTEZZA…

Pubblicato da Vincenzo Caldarone su Lunedì 28 settembre 2020

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).