Andria: controlli dei Carabinieri, tre arresti

L’attività di controllo del territorio posta in essere negli ultimi giorni dai militari della Compagnia di Andria ha consentito di riassicurare alla giustizia e trarre in arresto 3 pregiudicati. Si tratta di un andriese di 33 anni, C.A., sorvegliato speciale di P.S. con obbligo di soggiorno, il quale, nonostante fosse colpito da restrizioni della libertà personale, è stato sorpreso dai militari dell’Aliquota radiomobile in giro, nottetempo, in via Ospedaletto. Lo stesso, fermato e condotto in caserma, è stato arrestato per violazione agli obblighi della sorveglianza speciale di P.S. e, su disposizione della competente A.G.,  sottoposto al regime degli arresti domiciliari. 

Stessa sorte è toccata ad altri 2 pregiudicati, S.F., 30enne andriese: il quale è stato arrestato dovendo espiare un residuo di pena per  resistenza a Pubblico Ufficiale, attentato alla sicurezza dei trasporti e lesioni personali, commessi in Barletta nel 2015, mentre C.L. 65enne andriese, è stato arrestato per dare esecuzione ad una pena detentiva per  lesioni personali, per fatti avvenuti in Andria nel 2010.
Comando Provinciale Carabinieri Bari