Andria: dalla piscina comunale (che doveva “riaprire a gennaio”) agli altri annunci rimasti sui social, critiche dall’opposizione

“Ci sarebbe parecchio da ridere, se la situazione non fosse così seria” – inizia così la nota firmata da Gaetano Scamarcio del movimento Generazione Catuma che prosegue “Lo schema è sempre lo stesso, tanto per il Festival dei Giovani, quanto per la questione della piscina comunale:

titoloni sul giornale, video con annunci in pompa magna e poi tutto si trasforma in un nulla di fatto. L’assessore Loconte dopo aver dichiarato che la piscina avrebbe riaperto a gennaio, oggi ci dice che ci sono lavori che spettano al Comune (già affidati alla Multiservice) che possiamo pianificare. Ottimo esercizio linguistico assessore: ma dopo mesi, possiamo passare ai fatti o dobbiamo sempre accontentarci della gentilezza e delle belle parole? Per giustificare la propria inadeguatezza poi” – continua il giovane esponente dell’opposizione – “gli assessori di questa amministrazione cercano sempre di confondere le acque: negano comunicati stampa, dichiarazioni, fanno sparire locandine di eventi dai loro profili social e mezzucci del genere. Appunto, dicevamo: carta c’è, carta non c’è. E qualora non bastasse, a questo teatrino si aggiunge il jolly di questa amministrazione, la scusa perfetta per tutto: il covid, al quale loro attribuiscono tutti i vari ritardi e rinvii. Ci sarebbe da ridere se la situazione non fosse così seria. Il tutto si consuma” – conclude Scamarcio – “mentre il sindaco Bruno è impegnata in inaugurazioni, compleanni centenari e dirette social; in pratica un lavoro da influencer h24. Aspettiamo solo che giochi anche lei a fantanseremo. Ora, a proposito, quanti punti prendiamo se anche la nostra Giovanna dice “Papalina” nel video della buonanotte?” – ha concluso Scamarcio.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.