Andria: detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, 48enne arrestata dalla Polizia di Stato

E’ una 48enne nata in provincia di Roma, domiciliata ad Andria, la donna arrestata dai poliziotti della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di P.S. di Andria. Nell’ambito degli specifici servizi tesi a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, i poliziotti hanno sottoposto a controllo la donna che percorreva, a bordo della propria autovettura, una strada periferica della città.

Sin da subito la 48enne, pregiudicata, ha palesato nervosismo e insofferenza al controllo e, a seguito di perquisizione, è stata trovata in possesso di un involucro di cellophane contenente 240 grammi di cocaina.

La sostanza stupefacente, l’autovettura su cui viaggiava – una Opel Meriva – ed il telefono cellulare della donna sono stati sequestrati. Tratta in arresto, è stata associata presso il carcere femminile di Trani.