Andria: dietro alla stazione spuntano fuochi d’artificio nonostante il divieto – video

Nonostante gli appelli delle associazioni ambientaliste, l’ordinanza Sindacale che ne prevedeva il divieto e gli appelli di coloro che hanno preferito festeggiare in maniera sobria e responsabile, oltre che nel rispetto degli animali e dell’ambiente, anche per il periodo di lutto che ha caratterizzato l’anno appena passato, qualcuno ha comunque esploso svariati botti e fuochi d’artificio non lontano dalla stazione di Andria, così come documentato in questo filmato:

 

In città si conta comunque una notevole riduzione delle esplosioni con, fortunatamente, anche la mancanza effettiva di feriti gravi – caratteristica invece constatata negli anni precedenti – che avrebbero potuto inevitabilmente causare ulteriori disagi alle strutture sanitarie già notevolmente impegnate ad affrontare la pandemia ancora in corso. Nonostante qualche concittadino irresponsabile, dunque, la strada verso una sensibilità più alta della cittadinanza sembra oramai in fase di ascesa.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).