Andria: disagi nel traffico per il passaggio a livello di Via Barletta “non dico un’ora bloccati ma … n’altro po’ .. “

Traffico in tilt stamane registrato nella città di Andria a causa dell’attesa dei veicoli per la presenza del passaggio a livello chiuso, necessario per il corretto transito dei convogli e per la protezione di automobilisti e pedoni. Tuttavia, se da una parte abbiamo un mezzo sostenibile, dall’altra non possiamo che constatare il caos tra le automobili, senza ombra di dubbio più inquinanti ma a volte necessarie soprattutto per i lunghi spostamenti, è evidente. L’episodio di disagio è avvenuto stamane: una fila lunghissima di auto in attesa della riapertura del passaggio, il tutto “condito” dalle alte temperature di queste giornate afose.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La segnalazione del disagio riscontrato da alcuni cittadini automobilisti è giunta in redazione grazie al nostro servizio di segnalazione mobile

- Prosegue dopo la pubblicità -

Un caso non isolato che fa riflettere: quali potrebbero essere le soluzioni definitive a questo problema? Qualcuna, come un eventuale sottopassaggio, è già molto spesso menzionata in svariati casi nazionali. In attesa che il progetto possa essere finalmente completato almeno per il passaggio di viale Gramsci, si spera che una soluzione simile possa essere considerata anche per quello di via Barletta. Consigliamo comunque ai cittadini di utilizzare le auto solo in caso di vera necessità e di spegnere i motori quando si è in attesa del passaggio del treno: i gas inquinanti emettono sostante piuttosto nocive per la nostra salute. Comunque vada, i cittadini stamane hanno atteso per parecchio tempo prima di ripartire. La foto ricevuta in redazione nelle ultime ore:

 

- Prosegue dopo la pubblicità -