Andria discute di servizi sociali con l’assessore regionale al Welfare

E’ proseguito nei giorni scorsi l’ascolto dei territori da parte dell’assessora regionale al Welfare Rosa Barone che, lo scorso venerdì 7 maggio ha partecipato ad un incontro con gli esponenti politici locali nella Sala Consiliare del Comune di Andria. L’obiettivo è stato quello di incontrare gli Ambiti territoriali di riferimento della provincia BAT. Si è trattata della prima occasione per un confronto diretto che affronti i problemi di lungo corso e quelli emersi in questo difficile periodo:

L’ascolto delle esigenze degli ambiti, la condivisione delle proposte e la programmazione delle azioni immediate e di lungo periodo saranno al centro del dialogo. Prima dell’incontro è stato possibile un momento di confronto con gli operatori del mondo dell’informazione, nel rispetto delle misure di prevenzione anti-Covid. “Ho chiesto agli uffici regionali di dare avvio all’iter per l’istituzione dell’Osservatorio Regionale sulla condizione delle persone con disabilità, coinvolgendo tutti gli attori interessati” – ha poi dichiarato l’assessora al Welfare. Si tratta di un organismo con gli stessi obiettivi dell’Osservatorio Nazionale sulla condizione delle persone con disabilità, istituito con la legge n.18 del 3 marzo 2009 con cui è stata ratificata la Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità. I compiti dell’Osservatorio regionale saranno pertanto l’attuazione della Convenzione ONU; la promozione della raccolta di dati statistici sulla condizione delle persone con disabilità in modo da analizzare le diverse situazioni regionali; la verifica dello stato dell’arte delle politiche regionali in materia di disabilità e la promozione della realizzazione di studi e ricerche che possano contribuire ad individuare aree prioritarie verso cui indirizzare azioni e interventi per la promozione dei diritti delle persone con disabilità. “Anche la Puglia – continua Barone – deve seguire l’esempio di altre regioni, dove l’Osservatorio è già realtà.  Mi confronterò con le associazioni in modo da non escludere nessuno e creare un tavolo in cui davvero poter contribuire a creare politiche innovative per l’inclusione sociale delle persone disabili”. A tal proposito, riportiamo qui sotto i link ad alcuni servizi televisivi diffusi su YouTube:

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.