Andria: “Don Tonino Bello. Una storia che parla di futuro” presentazione del nuovo volume edito da La Meridiana martedì 8 novembre presso il CPIA BAT

A 40 anni dalla sua nomina a vescovo, l’edizioni la meridiana celebra il ricordo e la figura di don Antonino Bello con la pubblicazione della prima graphic novel sulla sua vita. “Don Antonino Bello. Una storia che parla di futuro”, è il titolo del volume firmato dal pittore, vignettista, fumettista e scrittore Adriano Pisanello, con testi di Don Salvatore LeopizziMartedì 8 novembre alle ore 18 presso l’Auditorium del CPIA BAT “Gino Strada” di Andria la graphic novel. Per tanti che l’hanno conosciuto e hanno percorso un pezzo di strada insieme a lui, don Tonino Bello è stato un esempio da seguire, un supereroe proprio come quelli dei fumetti, ma in carne ed ossa. La sua vita e le sue scelte possono ancora essere d’ ispirazione a molti. Vignette e disegni raccontano con immediatezza, anche ai più giovani, l’avventura della vita di Don Tonino, perché non resti relegata al passato ma continui a parlarci aiutandoci nel difficile compito di costruire il nostro futuro. 

“La scelta di editare la graphic novel risponde anche alla volontà che sentiamo forte come casa editrice – spiega la direttrice Elvira Zaccagninodi far conoscere ai più giovani la figura di un vescovo che per noi è stato maestro e compagno di strada, al punto da pensare 35 anni fa di dar vita a questa esperienza editoriale che si alimenta ancora della sua profezia e del suo sguardo audace”. Quella di Andria sarà la prima presentazione della graphic novel organizzata dalla casa editrice, dalla Caritas della Diocesi di Andria, dal CPIA, dalla Biblioteca Diocesana e dal gruppo Pax Cristi.  Dopo il saluto del Saluto iniziale di Paolo Farina, dirigente CPIA BAT “Gino Strada” interverranno don Salvatore Leopizzi, co-autore del volume, don Mimmo Francavilla, direttore Caritas Diocesi di Andria, Silvana Campanile, Biblioteca Diocesana “S. Tommaso D’Aquino” di Andria,  Elvira Zaccagnino, direttrice edizioni la Meridiana I testi della graphic novel saranno declamati dai ragazzi dell’AVS (Anno di Volontariato Sociale).

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.