Andria: donna investita da un’auto in via Puccini, trasportata all’ospedale “Bonomo”. Non è in gravi condizioni

Erano circa le 16,30 quando in via Puccini ad Andria, una donna è stata investita da un’auto. L’autista alla guida dell’auto, pare una Mercedes, non si è fermato per soccorrere la donna, ma è fuggito via:

Allertati i soccorsi, sul posto sono giunti gli operatori sanitari del 118 che hanno trasportato l’investita all’ospedale “Bonomo”. Per fortuna non è in gravi condizioni. Sul luogo la Polizia locale per i rilievi del caso e anche per trarre dalle testimonianze dei presenti utili informazioni per tentare di identificare il pirata della strada.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).

 

 

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.