Andria e la contraddizione del Pnrr: ci sono i soldi per un nuovo asilo ma non si possono usare per riaprire quello già esistente. Il Sindaco su Rete 4

Lo rende noto il Sindaco Giovanna Bruno che, attraverso un post pubblicato su Facebook, rende noto che: “Il PNRR è senza dubbio una grande opportunità. Proprio il nostro Comune ha al momento beneficiato di oltre 84 milioni di euro per nuove opere ed interventi. Senza queste risorse non avremmo potuto far nulla, visto che abbiamo trovato solo debiti. Tuttavia tante sono le contraddizioni che, anche a livello nazionale, a più riprese, non ho mancato di denunciare. Un esempio? Il nostro asilo nido. L’unico comunale. Un solo asilo nido per una città di 100.000 abitanti. Chiuso. Chiuso dal 2020 per via del pre-dissesto. La gestione costa troppo e il Comune non ha proprie risorse in bilancio. E allora accade che con il PNRR costruiremo, per fortuna, un nuovo asilo in zona 167 (finanziamento di 1.900.000 di euro) e un polo per l’infanzia in zona san Valentino (finanziamento di 3.000.000 di euro), ma non possiamo usare un solo centesimo per riaprire il nostro asilo, bellissimo. Situazione molto simile è quella della piscina comunale:

abbiamo ottenuto finanziamenti per nuovi impianti, ma non abbiamo un centesimo per sistemare quella attuale e riaprire. Ci scoraggiamo? Assolutamente no! Stiamo tentando con la concessione a privati, sperando ce ne siano di interessati a queste operazioni. Nel frattempo, unitamente ai sindaci di tutta Italia, portiamo avanti con Anci Nazionale le istanze migliorative del PNRR, per fare in modo che sia davvero un’opportunità di crescita delle nostre comunità e di riduzione delle diseguaglianze sociali tra nord e sud. Della questione asilo nido comunale si è occupata Barbara Palombelli nella sua trasmissione su rete 4, Stasera Italia. Andiamo avanti“ – ha concluso la Sindaca Bruno. Link video:

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.