Andria e quei materassi abbandonati per strada in pieno centro cittadino

Un giorno di pioggia ad Andria, come se non bastasse stamane una cittadina percorrendo la strada ha “avvistato” ben due materassi abbandonati all’incrocio con Via Aiporti, nel centro abitato di Andria.

La stessa ha voluto informarci della cosa inviandoci alcuni scatti fotografici che riportiamo qui sotto. Ma cosa dire dell’azione ad opera di ignoti e documentata con queste foto? Siamo tutti abituati a lamentarci sempre e solo contro chi amministra, la politica locale e con i “modi di fare”, ma dovremmo cominciare tutti a riflettere se c’è qualcosa che stiamo sbagliando in questa società, fatta solo di lamentele sulla tassa rifiuti, sui soldi, e quasi mai sulla coscienza ambientale.

Se nelle campagne di Andria ed altre città limitrofe esiste il fenomeno dell’abbandono rifiuti, a volte anche pericolosi, nei centri abitati c’è la testimonianza diretta di un’usanza che si manifesta anche a pochi metri dalle case. Come a dimostrazione che la “cultura dell’abbandono” è ben radicata li dove nei centri cittadini dovrebbe invece essere custodito il fulcro di un senso di civiltà e rispetto che in questi casi viene evidentemente a mancare.

La segnalazione è stata ricevuta in redazione nelle prime ore dell’alba (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui).

Le foto:

un altro scatto fotografico: