Andria: ecco le condizioni di Paparicotta dopo l’intervento della provincia BAT: “nessun pericolo xylella o incendi, allarmismo senza cognizione di causa” – sottolinea il Presidente Lodispoto – FOTO

A seguito delle polemiche sollevate sulle condizioni dell’azienda agricola di gestione provinciale, il Presidente della Provincia di Barletta-Andria-Trani – l’avv. Bernardo Lodispoto – ha espresso dichiarazioni pubbliche allegate ad alcuni scatti fotografici che documentano le attuali condizioni di Paparicotta (meglio conosciuta come Papparicotta):

Che la situazione generale dell’azienda Papparicotta non sia ottimale è cosa risaputa, al di là della pretestuosa campagna accusatoria messa in atto negli ultimi giorni, ma certamente l’Ente non è stato a guardare, tanto da aver attivato le procedure per l’affidamento gestionale della stessa, attraverso un bando pubblico. Precisato che non vi è nessun pericolo di Xilella come dimostrato all’esito del recente sopralluogo avvenuto con i tecnici dell’osservatorio fitopatologico regionale con la contestuale campionatura di rametti di ulivi appositamente prelevati che hanno dato esito negativo, va espressamente rigettato l’allarmismo generato senza cognizione di causa da coloro che probabilmente vanno alla ricerca di un mero visibile protagonismo personale” – ha detto il Presidente della Provincia BAT che ha poi proseguito:

“Va ribadito che negli anni recenti ci sono stati monitoraggi e studi fatti anche dai tecnici del Centro Ricerche Basile Caramia di Locorotondo, legati allo studio del vettore del batterio della Xilella, un motivo in più per monitorare e tenere sotto controllo la situazione dal punto di vista fitopatologico. Quanto alla questione dell’aratura degli appezzamenti che compongono la consistenza e la natura stessa delle colture in atto aziendale di cui sono stati citati dati erronei nei comunicati emessi, è bene precisare che gli uffici si sono attivati per tempo nonostante l’oggettiva difficoltà legata sia alla situazione della carenza di organico e di dirigenti al quale l’Ente sta ponendo rimedio, oltre quella sopraggiunta anche a causa del concomitante aggiornamento della piattaforma del mercato elettronico della Pubblica Amministrazione al quale le amministrazioni accedono per l’indizione delle gare pubbliche che non hanno agevolato la speditezza della gara di affidamento dei lavori, peraltro già ultimati, che hanno eliminato, in particolare, ogni presunto pericolo di possibili rischi di incendio – ha aggiunto Lodispoto che ha quindi concluso:

“Inoltre, va precisato per una corretta informazione, che con la Deliberazione della Giunta Regionale 14 marzo 2022 n. 343, è stato approvato il piano d’azione per contrastare la diffusione della Xilella Fastidiosa di cui all’allegato A, il quale all’art. 4.7.1 riferito alle misure fitosanitarie contro le forme giovanili del vettore volgarmente chiamato “sputacchina”, è stato previsto, nel periodo primaverile dal 10 marzo al 15 maggio, l’obbligatorietà delle lavorazioni superficiali dei terreni ricadenti nei territori comunali direttamente interessati dalla batteriosi (zone infette e di cuscinetto) diversamente dal resto del territorio regionale, per il quale gli interventi sono consigliati. Del che, non si comprende la ragione di tanto pretestuoso clamore per le condizioni dell’azienda Papparicotta che tutti desideriamo rivalorizzare, le cui procedure di affidamento gestionale, volute ed avviate da questa amministrazione, sono in via di definizione” – ha concluso il Presidente della Provincia BAT.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.