Andria – ecco ” NÉ U VÒ'”: l’app per stanare gli incivili e segnalarli alla Polizia Locale, disponibile per Android e Apple

“Si chiamerà ” NÉ U VÒ'” l’applicazione per Smartphone (Apple e Android) elaborata dalla Polizia Locale in collaborazione con l’assessorato alle Politiche Ambientali, le Associazioni ONDA D’URTO, 3PLACE, LEGAMBIENTE e la Società di software STRASBRANGER s.r.l. di Andria, che consentirà ai cittadini, in forma anonima, l’invio di foto e video direttamente alla nostra centrale operativa” – lo rende noto l’assessore Pierpaolo Matera sui social. 

“Obiettivo maggiore tempestività negli interventi, contrasto, ad esempio, all’accensioni di roghi e abbandono di rifiuti ed ogni altro scempio perpetrato ai danni della nostra città da parte di incivili che saranno immediatamente geolocalizzati. Il cittadino andriese diventa parte attiva di un modello innovativo, essendo i primi in Puglia, per la tutela della nostra comunità e del nostro territorio” – ha concluso l’assessore Matera. 

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.