Andria: ennesimo incidente sulla deviazione per Montegrosso, Sindaco discute con Provincia BAT per risoluzione problematica

Proseguono i disagi per agricoltori ed automobilisti sulla Strada Provinciale Andria-Canosa di Puglia (interessata dalla chiusura per lavori di ammodernamento) nonché per tutti coloro che dal centro cittadino di Andria sono diretti per la vicina borgata di Montegrosso:

E’ il Sindaco di Andria a ricordare – attraverso un nuovo filmato diffuso sul web – di un nuovo incidente stradale avvenuto sulla strada parallela scelta come deviazione al traffico veicolare. Si tratta dell’ennesimo di una serie di incidenti avvenuti su di una strada purtroppo rivelatasi subito piuttosto stretta ed insidiosa, così come testimoniato da alcuni agricoltori della zona attraverso un precedente filmato diffuso da VideoAndria.com, attraverso il quale, gli imprenditori agricoli si appellavano alle istituzioni per l’individuazione celere di una soluzione più sicura. Nel nuovo video, il Sindaco ha infatti reso noto di un incontro svoltosi nei giorni scorsi all’interno del quale si è valutata l’ipotesi di una viabilità alternativa. La Provincia di Barletta-Andria-Trani (primo ente responsabile per i lavori sulla Andria-Canosa di Puglia) ha introdotto controlli ed ordinanze che però sarebbero contrastati anche da atteggiamenti non idonei da parte di alcuni automobilisti. L’auspicio, comunque, è che si possa trovare una soluzione a breve termine, tenendo conto che in quella zona stanno transitato anche mezzi pesanti e trattori per la stagionale raccolta e lavorazione delle olive. Link video:

https://www.facebook.com/brunosindaco.it/videos/3130997080339233/

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).