Andria: ennesimo schianto sulla Tangenziale, due feriti per l’incidente all’altezza dello svincolo per Trani. In città è il secondo grave incidente in poche ore. I finanziamenti per la “Bretella Sud”? Meglio dirottarli per la sicurezza delle strade già esistenti

Un pauroso incidente, l’ennesimo avvenuto sulla Strada Tangenziale di Andria, ha causato il ferimento di due persone:

Stando a quanto si apprende dalle informazioni raccolte, l’episodio si è verificato verso le ore 15,00 circa di ieri 23 aprile quando tre distinti veicoli – due Ford Fiesta ed una Golf Volkswagen – per cause in fase di accertamento, si sono scontrati nei pressi dello svincolo per Trani, sulla porzione di strada che sovrasta con un ponte la Strada Provinciale 130. Sul luogo dell’accaduto sono poi giunti i militari dell’Arma dei Carabinieri, gli agenti del Nucleo del Pronto Intervento della Polizia Locale e gli operatori sanitari del 118 che hanno provveduto a soccorrere i feriti: due persone trasportate in ospedale. Si è trattato del secondo incidente avvenuto in poche ore:

Come riportato in precedenza anche dal blog di VideoAndria.com, anche su via Canne della Battaglia – strada cui assenza di molteplici sistemi di sicurezza è ancora molto discussa – è stata oggetto di un altro pauroso incidente, che ha causato il ribaldamento di un veicolo ed il ferimento di quattro lavoratori mentre gli stessi erano di ritorno dal luogo di lavoro. Uno di essi è ricoverato presso il reparto di Chirurgia Vascolare del Policlinico di Bari. Meno gravi gli altri feriti di questo incidente – avvenuto poco distante dal Santuario della Madonna dei Miracoli – che si aggiunge a molteplici sinistri stradali, alcuni persino rivelatisi mortali, avvenuti nel corso degli anni sulla SP124. Non meno pericolosa si sta rivelando la strada Tangenziale. Un umile suggerimento a chi ci amministra a livello comunale e provinciale sarebbe quello di evitare finanziamenti discutibili (come la tanto discussa “Tangenziale Oves” poi ribatezzata “Bretella Sud“, già bocciata in Consiglio Comunale e dalle associazioni ambientaliste) per finanziare sistemi di sicurezza in strade già esistenti, come queste periferiche ma trafficate zone della città federiciana.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.