Andria: enorme nube nera in direzione Corato. L’ennesimo scempio ai danni dei cittadini

Cosa stessero bruciando, anche stavolta non ci è dato sapere, fatto sta che nella tarda serata di martedì 18 settembre 2018 sulla strada provinciale che collega i comuni di Andria e Corato (l’ex strada statale 98) si è sviluppato un incendio di materiali che ha emanato una coltre di fumo nero ben visibile anche da lunghe distanze.

Chi abbia innescato l’incendio non è chiaro, ma sarebbe opportuno indagare per individuare l’identità degli autori di questo ennesimo scempio ambientale che nei fatti ha causato l’emissione di diossina potenzialmente cancerogena. L’incendio in questione è stato avvistato subito dopo la prima uscita (non lontano da una nota officina). 

 La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).