Andria: fa la cacca sotto un’abitazione e non pulisce, filmata da una telecamera

Nonostante le restrizioni governative, gli appelli delle istituzioni e dei residenti per il mantenimento del decoro urbano e del rispetto delle regole basiliari per convivenza civile, i residenti del centro storico di Andria devono ancora una volta vedersela con gente a dir poco incivile e irrispettosa del prossimo:

Questa foto è stata scattata da un residente del Primo Vicolo Vaglio. Questa zona del centro storico di Andria – ci spiegava già alcune settimane fa il residente – è presa di mira da soggetti che spesso consumano alcolici, disturbano, sporcano e, come se non bastasse, non puliscono. La situazione appare degenerata tenendo conto di quanto accaduto negli ultimi giorni, quando una giovane donna, dopo aver defecato sotto un’abitazione, ha lasciato il suo “ricordino” senza provvedere alla pulizia della strada. La signorina è stata anche immortalata da una telecamera:

Un altro fotogramma immortalato dalla telecamera:

 

Una situazione vergognosa e preoccupante che conferma il livello di degrado, non del centro storico – ricco di persone sensibili e con la voglia di vivere in perfetta armonia – ma piuttosto di coloro che vengono da fuori e si comportano da spavaldi con atteggiamenti irrispettosi e a dir poco … schifosi! Quella denunciata qui sopra è soltanto una degli ennesimi episodi di inciviltà. In precedenza, oltre ad abbandonare rifiuti e cacche, qualcuno ha persino danneggiato questo edificio:

L’auspicio è quindi che, oltre ai controlli delle forze dell’ordine e l’intervento efficace anche dopo la denuncia dei residenti, i familiari di questa gente possano agire per sensibilizzare i più giovani a mantenere un atteggiamento correto e rispettoso nei confronti del prossimo. Un altro scatto fotografico:

Cari giovani (e meno giovani), sappiate che oramai il centro abitato è circondato da telecamere di videosorveglianza e residenti “armati” di smartphone. Per cui, cercate di mantenere un minimo di decoro, non solo per una questione di legalità e rispetto, ma anche per la vostra dignità personale.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).