Andria, FI: “Bene proventi sanzioni amministrative per manutenzione strade cittadine”

“Gli strascichi della fallimentare gestione amministrativa dell’ex Sindaco Giorgino, con il contribuito determinate del suo fido assessore Matera, continuano a essere sotto gli occhi di tutti. Per fortuna, tuttavia, il nuovo corso messo in atto dal Commissario Straordinario, dott. Gaetano Tufariello, sembra stia iniziando a produrre gli effetti sperati” – così Nicola Fuzio, coordinatore cittadino Forza Italia Andria. Il forzista andriese prosegue nella sua analisi:

“Ci giunge infatti notizia che il Commissario avrebbe modificato la Delibera di Giunta n. 27 del 2 Marzo scorso, in cui venivano destinate ingenti somme, recuperate attraverso i proventi delle sanzioni amministrative, per non meglio precisati e fumosi “momenti progettuali” (ben 90.000 euro). Già all’epoca avevamo avanzato forti dubbi su quella delibera e su quel specifico titolo di spesa, avente l’evidente scopo di alimentare il solito “sottobosco elettorale”, purtroppo spesso utilizzato come malcostume dalla precedente amministrazione. Oggi, preso atto della decisione del Commissario Straordinario di destinare, utilmente, parte rilevante di quei proventi per necessarie e non differibili opere di manutenzione straordinaria delle strade cittadine, non possiamo che esprimere la nostra viva soddisfazione ed allo stesso rimarcare l’assoluta validità della nostra decisione di interrompere la nefasta esperienza della sindacatura Giorgino” – conclude Fuzio.