Andria: “friggi le pettole responsabilmente, ecco dove portare l’olio esausto”

“Parte l’iniziativa di 3Place ” FRIGGI RESPONSABILMENTE”, la campagna informativa sul corretto smaltimento dell’olio vegetale esausto. È tradizione, non solo Andriese, di friggere le PETTOLE il giorno della Vigilia dell’Immacolata e di Natale, con una elevata produzione di olio vegetale esausto. Quell’olio, come anche quello dei sottoli e dello scatolame, NON VA BUTTATO NEL WC o NEL LAVANDINO, bensì VA RECUPERATO freddo in una bottiglia e va smatito correttamente nelle Campane presenti in Città. Da un anno è possibile smaltire L’OLIO anche presso la nostra Nuova Sede sita in Vicolo Vittore Pisani n.9 ad Andria. Basterà lasciare la propria bottiglia presso la nostra sede, fuori nella vaschetta. Ricordiamo che ANDRIA, per esempio, presenta ben 15 CONTENITORI in tutta la Città. ALLEGHIAMO ELENCO NEI COMMENTI DEL POST“ – lo rende noto sui social l’associazione ambientalista del 3Place che ha poi proseguito:
 
“E riportiamo di seguito link della Mappa:
Ricordiamo che nelle CAMPANE delle Scuole va inserita la BOTTIGLIA nel contenitore. Mentre al Supermercato, all’isola ecologica, in Parrocchia San Riccardo, l’olio va versato dalla bottiglia al contenitore” – osservano sui social da 3Place che prosegue:
 
PERCHE’ L’OLIO VA SOLO SMALTITO IN APPOSITE STAZIONI DI RACCOLTA?
Lo smaltimento non corretto dell’olio vegetale esausto può produrre:
il malfunzionamento degli impianti di depurazione delle acque;
l’inquinamento del suolo;
l’inquinamento freatico, con un impatto sui pozzi di acqua potabile;
l’incremento dei costi globali per l’impianto di depurazione delle acque;
l’inquinamento di fiumi, mari e bacini idrici. Proprio quest’ultimo effetto nocivo è tra i più aggressivi per l’ambiente: l’olio esausto crea una superficiale pellicola che impedisce l’ossigenazione dell’acqua e compromette l’esistenza di flora e fauna. In più, l’olio esausto ostacola la penetrazione in profondità dei raggi solari danneggiando drasticamente l’ambiente marino e la vita in acqua. Basta infatti un kg di olio vegetale esausto a inquinare una superficie d’acqua di 1.000 m2. CONTINUIAMO A FARE DEL NOSTRO MEGLIO PER IL PIANETA, E A SENSIBILIZZARE GLI ALTRI…SEMPRE! M RACCUMAND. VERSO UN CAMBIAMENTO CULTURALE. RICICLA L’OLIO OGGI PENSA AL DOMANI IL FUTUTO È NELLE TUE MANI“ – concludono sui social da 3Place.
 

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.