Andria: fugge a bordo di una Fiat Multipla rubata. Bloccato dai Carabinieri dopo un breve inseguimento

Lo hanno riconosciuto a bordo di un’auto che non era la sua e così è scattato l’inseguimento tra i Carabinieri di Andria e un noto pregiudicato del luogo che alla vista dei militari non esitava a darsi alla fuga. L’inseguimento finiva dopo poche centinaia di metri. I militari infatti riuscivano a bloccare il 42enne, pregiudicato. L’auto sulla quale si trovava a bordo, una Fiat Multipla era stata rubata il giorno prima sempre ad Andria.

L’uomo visibilmente nervoso ha spinto la pattuglia ad approfondire le attività, e così la perquisizione è stata proseguita nell’abitazione dell’uomo. All’interno del garage i militari scoprivano numerosi attrezzi agricoli dei quali il fermato non sapeva dare spiegazioni ed ovviamente di provenienza furtiva. L’uomo veniva così denunciato in stato di libertà. Adesso i Carabinieri sono alla ricerca dei legittimi proprietari degli attrezzi per poterli restituire.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).