Andria: fumi (potenzialmente cancerogeni?) anche nel centro abitato. Cosa aspettiamo ad intervenire?

Andria: fumi (potenzialmente cancerogeni?) anche nel centro abitato. Lo segnala un cittadino andriese che nelle ore di stamane ha voluto segnalarci l’ennesimo scempio ambientale, stavolta avvenuto nella zona PIP di Andria, a pochi metri di distanza dalle abitazioni. Nelle foto giunte in redazione è possibile notare del fumo fuoriuscire dalla parte ricoperta dalla vegetazione. Se a bruciare fossero rifiuti, questi, una volta in fase di combustione, potrebbero facilmente emettere della diossina potenzialmente cancerogena. Ancora poco chiare le cause come anche le gli autori dell’episodio, ma a questo punto vien spontaneo chiedersi: cosa aspettiamo ad intervenire?

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com). Un altro scatto fotografico: