Andria: “grazie alla Polizia Locale e all’assessore Colasuonno. La strada è difficile ma è quella giusta contro gli inquinatori seriali”

A seguito della notizia riguardante il sequestro di un impianto di smaltimento abusivo ubicato nella zona della strada tangenziale di Andria, molteplici si stanno rivelando le reazioni della cittadinanza. Una di queste proviene da un volto noto nell’ambito della tutela ambientale ed ecologica del territorio:

“Finalmente, seppur lentamente a causa, forse, delle oggettive difficoltà nell’individuazione o localizzazione, uno di quelli che si potrebbe definire inquinatore seriale, è stato scoperto, smascherato. Speriamo che il conto che dovrà pagare sia salatissimo, anche oltre l’immaginabile” – osserva il ricercatore ecologista Nicola Montepulciano che aggiunge:

“Troppo, troppo grave il danno procurato all’ambiente e a noi che ci viviamo, soprattutto agli anziani con problemi respiratori, ai bambini e ai neonati. Dopo anni di lassismo in questo settore, finalmente si comincia a fare sul serio, speriamo di eliminare questa orribile piaga, questo barbaro modo di trattare l’ambiente. E’ doveroso ringraziare la Polizia Locale e l’Assessore alla Sicurezza ed alla Viabilità, Pasquale Colasuonno, invitando loro ad insistere, a non mollare nell’individuare i tanti bei tomi che rendono la nostra aria irrespirabile. C’è ancora tanto da fare, non fermatevi qui. GRAZIE, AD MAIORA” – ha concluso il nostro concittadino.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.