Andria: guardate quanti rifiuti emergono dopo uno sfalcio di erba – video diffuso da 3Place

Immagini che fanno discutere quelle diffuse dal’associazione ambientalista 3Place di Andria che, nella giornata di ieri, ha pubblicato sui social un video che mostra un ingente quantitativo di rifiuti riemerso dopo lo sfalcio dell’erba di una zona periferica della città. Immagini che fanno molto riflettere per via del significato stesso che il fenomeno trascina con se: Questo dimostra come i rifiuti siano capaci di “tornare indietro”, nel senso effettivo, ovvero capaci di resistere alle intemperie dopo l’abbandono e di ricomparire anche dopo svariati mesi. Si tratta di rifiuti plastici, metallici e formati da altri materiali che possono compromettere la salute del territorio, e quindi, inevitabilmente, anche la nostra. Sono quei rifiuti che poi bruciano assieme all’erbaccia quando questa viene incendiata in maniera illegale ed incontrollata. Andria continua dunque a subire l’ingiustizia da parte di chi dovrebbe ravvedersi e capire come sia più semplice conferire i propri rifiuti presso gli appositi impianti di smaltimento. Ancora una volta, ringraziamo i volontari dell’associazione 3Place di Andria per il costante lavoro di sensibilizzazione che gli stessi stanno garantendo oramai da tempo nella nostra comunità. Guardare le immagini – cui link riportiamo qui sotto – non ci permette di coltivare molta speranza, ma siamo fiduciosi che la parte buona della città possa sempre più prendere le distanze da questi fenomeni, sino ad arginarli definitivamente. Il link al video diffuso sui social da 3Place:

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.