Andria: i giovani che non si arrendono al malcostume ripuliscono dai rifiuti le aree verdi

“Stamane siamo stati presso il quartiere S.S. Trinità ad effettuare un Cleanup, ossia una pulizia di rifiuti abbandonati, assieme all’intera comunità parrocchiale della Santissima Trinità di Andria. GRANDE affluenza, con un centinaio di volontari che, dalle 10.45 alle 12, hanno dato vita ad una pulizia di massa delle aiuole, marciapiedi e bordi delle strade nei pressi della Parrocchia S.S. Trinità e la Pineta e Palestra Verde. Il più piccolo dei partecipanti aveva 4 anni , il più grande 81. Ha partecipato con noi anche Don Vincenzo Del Mastro” – scrivevano ieri i responsabili dell’associazione ambientalista 3Place di Andria. “SERVE PERO’ FERMARSI E RIFLETTERE. In poco meno di un’ora sono stati raccolti 23 SACCHI DI RIFIUTI:

VENTITRÉ SACCHI di cui
16 di INDIFFERENZIATO
1 di PLASTICA
1 di CARTA
4 di VETRO
1 di UMIDO

Una riflessione è sulla quantità: SIAMO in un quartiere non periferico, e pure sono stati raccolti così tanti rifiuti. Segno che noi ESSERI DISUMANI non abbiamo tanto a cuore il nostro territorio, il nostro AMBIENTE. Basti pensare che nelle aiuole e nei vasi delle piante nei pressi della Chiesa sono stai raccolti più di 2 litri di mozziconi di SIGARETTE. Per non parlare della ENORME quantità di carte di caramelle e chewingum, e di bottiglie di birra. Una seconda riflessione che deriva dalla prima è sul nostro essere, sulle nostre CATTIVE ABITUDINI:


– perché gettare per terra il tuo mozzicone anziché in un cestino?
– perché buttare una bottiglia di birra in Pineta anziché nel cestino?
– perché abbandonare una carta anziché farlo in un cestino?”

“Terza riflessione: il nostro abbandonare un rifiuto Differenziato nell’ambiente, il tempo (e il meteo) lo fa diventare INDIFFERENZIATO. Per cui quei 16 sacchi che nel momento dell’abbandono quasi sicuramente potevano essere DIFFERENZIATI, oggi li raccogliamo come SECCO…AUMENTANDO LA QUANTITÀ DI RIFIUTI che finisco in discarica…lasciando un bel REGALINO alle generazioni future. SERVE una SVOLTA, ed anche IMMEDIATA! I nostri GESTI hanno conseguenze sull’ambiente e sulle generazioni future che possono durare anni e secoli! ABBIATE RISPETTO DELL’AMBIENTE, E SOLO COSÌ POTETE AVERE RISPETTO DEI VOSTRO FIGLI E NIPOTI!” – concludono da 3Place. A nome della nostra redazione, un ringraziamento speciale a chi, quotidianamente, tenta di mantenere Andria un paese pulito. 

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).