Andria: i negozi “sotto casa” anche on-line, Confcommercio lancia l’App per lo shopping smart

I negozi “sotto casa” anche on-line, Confcommercio Andria lancia l’App per lo shopping smart. I negozi di vicinato sono una grande risorsa, sempre a portata di mano per offrire qualità, cortesia e fiducia. Da qualche giorno anche a portata di click: la tecnologia per ridurre le conseguenze economiche provocate dall’emergenza sanitaria e dalle restrizioni anti-contagio. Ed è così che nasce “Platvery”, un braccio nella digitalizzazione delle attività commerciali, ovvero un’App per smartphone che è una sorta di vetrina virtuale per le vendite on-line, arricchita da un sistema di delivery locale. Semplice da utilizzare, permette di fare il proprio acquisto stando seduti comodamente sul divano di casa: il consumatore una volta scaricata, accede all’App, entra nel proprio negozio di fiducia, visualizza la galleria, sceglie cosa comprare e la modalità di pagamento. Inoltre, può anche decidere se recarsi di persona a ritirare il prodotto oppure farselo recapitare a casa.

L’App è gratuita per i nostri associati ed è stata pensata anche per produrre vantaggi per le attività commerciali, infatti con un servizio di back-office vengono fornite informazioni utili a monitorare le vendite, ci sarà la possibilità di attirare anche nuovi potenziali clienti attraverso campagne di marketing online (es. canali social, testate giornalistiche digitali), e offline (per le vie della città). E poi si riuscirà a sponsorizzare non solo il proprio prodotto sul territorio locale ma anche in tutta Italia”, spiega Claudio Sinisi, presidente della Confcommercio di Andria – “L’incontro con gli sviluppatori dell’App è nato in uno dei ConfAperitivi organizzati dai Giovani imprenditori di Confcommercio in cui abbiamo conosciuto questa giovane star up con la quale è nata l’idea di sostenere le attività di vicinato creando una strada affinché fossero preferite ai grandi gruppi online”, prosegue Sinisi.

L’App è già disponibile su Google Play e App Store, al momento sono presenti numerose pasticcerie, bar e pizzerie della città, così come diversi negozi del tessile e calzaturiero. “L’invito che naturalmente lanciamo a tutti i commercianti, anche non nostri associati, è quello di entrare in questo grande centro commerciale virtuale perché, prendendo in prestito un pensiero di Vivian Greene, noi non vogliamo aspettare che passi la tempesta ma dobbiamo imparare a ballare sotto la pioggia. Per questo abbiamo deciso di investire su questa piattaforma di commercio online e delivery al fine di adeguarci al tempo che stiamo vivendo e aiutare i titolari dei negozi ‘sotto casa’, magari legati alle modalità tradizionali di vendita, a crearsi opportunità commerciali nuove. Esattamente come avviene sui colossi dell’e-commerce” –  conclude Sinisi.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).