Andria: i rifiuti accanto agli ulivi (che producono il cibo che mangiamo) – le foto

Ancora rifiuti abbandonati nella periferia di Andria: lo segna un cittadino con alcuni scatti fotografici giunti in redazione nelle ultime ore. Stavolta oggetto del vergognoso fenomeno è l’area limitrofa del Santuario della Madonna dei Miracoli. Qui tra gli ulivi sono spuntati bustoni dell’immondizia e persino rimasugli di componenti appartenente ad automobili. Insomma, l’ennesima vergogna a cielo aperto che non solo documenta la gravità della situazione ma anche un termometro sul livello culturale di alcuni nostri concittadini, evidentemente ancora troppo basso. Una delle foto:

Rifiuti abbandonati accanto agli ulivi che producono le olive e dunque anche l’olio di cui ci nutriamo. Un olio unico al mondo, invidiato ovunque e popolare non solo per il suo sapore inconfondibile ma anche per le sue proprietà organolettiche particolarmente salutari per il nostro organismo. Tutto ciò viene vergognosamente umiliato da queste immagini. Un altro scatto fotografico:

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com). Foto: