Andria: i rifiuti alla base degli alberi di Piazza Catuma. La denuncia di Legambiente. Stasera operazione di pulizia dei volontari

Pubblicato da Legambiente Andria su Domenica 5 luglio 2020

Rifiuti nel centro storico, persino nei vasi degli alberi. E’ lo spettacolo indecoroso che non è passato inosservato per i volontari di Legambiente del circolo “Thomas Sankara” di Andria. Ci chiediamo però se – a giudicare dalla quantità di questi rifiuti individuati nei giorni scorsi in Piazza Catuma – questi fenomeni non passino inosservati per buona parte della popolazione andriese. La foto:

Alberi cestino..#puliamoilmondo2020

Pubblicato da Legambiente Andria su Lunedì 21 settembre 2020

Anche per questo, importanti risultano le iniziative finalizzate a pulire ed al contempo a sensibilizzare costantemente l’iniziativa. Proprio nella serata di oggi, i volontari andriesi di Legambiente, in occasione XII edizione di Puliamo il Mondo, hanno organizzato un’operazione di pulizia straordinaria del centro storico di Andria che vedrà la collaborazione anche di volontari di altre realtà territoriali (tra questi, anche quelli della Croce Rossa Italiana e dell’Associazione Italiana di Scautismo Assoraider). L’appuntamento è previsto per le ore 21 presso piazza Vittorio Emanuele II (Piazza Catuma), dove si procederà poi con la pulizia del centro storico muniti di pinze, guanti, cassonetti e tutto il materiale necessario che sarà fornito dai volontari del circolo. In questo percorso, l’associazione ambientalista è convinta che azioni di cittadinanza attiva, come quella di Puliamo il Mondo, possano aiutare la città in questo lento ritorno alla normalità rafforzando al tempo stesso il senso di comunità e socialità. Info su: www.facebook.com/legambiente.andria.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).