Andria: i video che mai avremmo voluto farvi vedere, la villa comunale umiliata da decine di rifiuti abbandonati. Tra questi, molte bottiglie riciclabili

Immagini che mai avremmo voluto mostrarvi provengono ancora una volta dalla villa comunale di Andria dove, nei giorni scorsi, l’area verde è stata presa di mira dagli incivili che hanno abbandonato decine, forse centinaia di rifiuti. Nei video inviati al blog di VideoAndria.com, cui link riportiamo qui sotto, è possibile osservare svariati fenomeni di inciviltà, dall’utilizzo improprio dei bidoncini per il conferimento occasionale di rifiuti, all’abbandono di decine di bottiglie di birra in vetro (alcolici consumati da maggiorenni?) che avrebbero potuto essere riciclate e che invece sono state rilasciate pericolosamente lungo il manto erboso del grande polmone verde cittadino. Il tutto avviene in una zona molto frequentata, anche da bambini ed animali domestici. Una situazione preoccupante che dovrebbe far riflettere le famiglie andriesi: come state crescendo i vostri figli? Purtroppo, davanti a tanta vergogna, è impossibile far finta di niente e pertanto abbiamo deciso di riportare qui sotto vari filmati che documentano svariate situazioni discutibili. Cominciamo con un bidoncino stracolmo di rifiuti:

Un altro esempio:

Altri rifiuti, tra cui bottiglie in vetro riciclabile, abbandonati ai bordi della villa comunale:

Ancora un esempio di utilizzo improprio dei bidoni per la raccolta differenziata dei rifiuti:

Infine, in questo video è possibile constatare la presenza di cartoni utilizzati per il trasporto e consumo di pizze. Tutto ciò, lascia intendere che in villa comunale, in troppi casi, si svolgono vere e proprie cene seguite da atteggiamenti negativi nei confronti del patrimonio pubblico. Link video:

Non abbiamo molto altro da aggiungere se non appellarci, oltre che per i soliti auspicati controlli da parte delle forze dell’ordine, anche ai genitori dei ragazzi (sperando che siano tali, altrimenti, se fossero adulti in età avanzata, ci sarebbe da mettersi le mani tra i capelli!) affinché questi possano mettersi una mano sulla coscienza e cominciare a dialogare con i propri figli, facendo capire loro che nella vità nulla è più importante di garantire un minimo di rispetto nei confronti del mondo che ci circonda. Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.