Andria: i volontari recuperano centinaia di rifiuti nella pineta di Castel del Monte – video

Decine di sacchi dell’immondizia opportunamente differenziati: è il risultato dell’iniziativa “Puliamo il Mondo” che ad Andria si è concretizzata con una una ripulita nella pineta di Castel del Monte grazie all’evento celebrato a livello nazionale da Legambiente, che a sua volta si rifà all’evento internazionale “World Cleanup Day“. In molti casi i volontari hanno recuperato ingenti quantitativi di materiali plastici, altamente inquinanti.

Ad aderire all’iniziativa sono stati gli aderenti delle associazioni Legambiente, FareAmbiente, Misericordia, Assoraider (scout), Associazione Nazionale CarabinieriIdeamo. L’evento è stato sostenuto dal Parco Nazionale dell’Alta Murgia e dall’assessorato all’ambiente del Comune di Andria, i quali rappresentanti (il Vice-presidente del Parco Cesareo Troia e l’assessore all’Ambiente della città di Andria Luigi Del Giudice) sono intervenuti sul palco durante l’evento. 

L’intento è quello di organizzare eventi finalizzati al recupero dei rifiuti abbandonati, facendo qualcosa di buono per la comunità e al contempo sensibilizzando la popolazione locale all’importante tematica riguardante la salvaguardia dei rifiuti. Per questo nella mattinata di ieri i volontari del circolo andriese di Legambiente intitolato a Thomas Sankara si sono dati appuntamento con i volontari delle associazioni. Si ringrazia per la collaborazione anche i promotori della Pagina Facebook 3Place, che da quest’anno sta promuovendo una costante campagna di sensibilizzazione finalizzata al recupero dei rifiuti abbandonati. Il video dell’evento: