Andria – il bosco di 3Place già umiliato con rifiuti d’ogni genere: dalle mascherine alle bottiglie di birra, i volontari ripuliscono l’area dai rifiuti abbandonati

C’è chi pianta nuovi alberi e chi sporca, ma a questo si aggiungono anche coloro che, volontariamente, ripuliscono dai rifiuti le aree verdi. Accade ad Andria, dove l’associazione ambientalista di 3Place si è resa responsabile della prima e dell’ultima di queste azioni comuni (ovvero piantumare e ripulire un’area verde dai rifiuti abbandonati). L’area oggetto dalla pulizia non è un posto qualunque ma proprio il “bosco di 3Place”, una zona di Andria all’interno della quale i volontari hanno piantumato decine di alberi autoctoni. Eppure, nonostante le tante iniziative pro-ambiente, c’è ancora tanta, troppa gente che sporca:

“QUELLI DI 3PLACE (noti anche come KIRR D TRIPLEIS) IN AZIONE AL BOSCO URBANO🛑💚🌍. 💚💪Oggi pomeriggio dalle 17 alle 18 ci siamo ritrovati, chi poteva di noi, per un CLEANUP “LAMPO” presso il Bosco Urbano in via Ceruti ad Andria. Ricordiamo che il Bosco Urbano è un’area in cui lo scorso 24 Novembre abbiamo piantato circa 50 piante autoctone.😍In due giorni dalla proposta si è passati all’azione. 👉E i risultati sono sempre purtroppo ASSURDI: 8 sacchi di indifferenziato raccolto, e tanto tanto vetro...le bottiglie di birra 🍺 come se non ci fosse un domani, volantini abbandonati in blocco, mascherine, guanti e anche test di gravidanza! 👉Adesso passeremmo alla fase 2, quello dello sfalcio della vegetazione del Bosco. 💚🙏Ringraziamo uno per uno i RAGAZZI/E che oggi hanno DONATO del loro TEMPO per la COMUNITÀ…” – il link al post diffuso su Facebook dalla Pagina di 3Place:

🌍💚🛑QUELLI DI 3PLACE (noti anche come KIRR D TRIPLEIS) IN AZIONE AL BOSCO URBANO🛑💚🌍.💚💪Oggi pomeriggio dalle 17 alle 18…

Pubblicato da 3Place su Giovedì 9 luglio 2020

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).