Andria: il centro storico umiliato anche da un frigorifero abbandonato di fronte al Palazzo Ducale. Non bastavano già feci ed urine, l’inciviltà continua nel centro storico e non riguarda soltanto i giovani

“Negli ultimi giorni ad Andria si è parlato molto di decoro pubblico, vandalismo e di sicurezza, temi che evidentemente meritano una seria riflessione al di là dei festeggiamenti per la Nazionale. In quanto maggioranza al governo di questa Città, abbiamo l’onore e la responsabilità di fare in modo che tutti i cittadini andriesi vivano in una città almeno dignitosa. E per questo stiamo facendo tutto ciò che ci compete, anche chiedendo l’aiuto straordinario delle Forze dell’Ordine a tutti i livelli” – è il commento diffuso su Facebook dal movimento politico Andria Bene in Comune che ha aggiunto:

Facebook – Andria Bene in Comune

“Ma prevenire l’inciviltà diffusa in una città di 100.000 abitanti che per anni è stata abbandonata a sé stessa, è un compito quasi impossibile da portare a termine per qualsiasi Istituzione. Siamo altrettanto convinti, infatti, che non ci sarebbe di ricorrere ad alcuna ulteriore misura di controllo, se ogni cittadino si limitasse semplicemente a comportarsi da “cittadino”. Trovare un frigorifero davanti al Palazzo Ducale la domenica mattina è un segno evidente di quanto, per alcuni andriesi, questo concetto sia estremamente difficile da comprendere. A questo va a discapito di tutta la parte sana di Andriesi, che rappresenta la maggioranza della nostra cittadinanza e che noi abbiamo l’obbligo di tutelare” – hanno concluso da Andria Bene in Comune. Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.