Andria: il Commissario Prefettizio apre al confronto politico. Fortunato (PD): “molto bene, adesso lavoriamo tutti per la città”

“Bene così” – annuiscono alcuni esponenti dell’opposizione andriese – nello specifico Sabino Fortunato e Giovanna Bruno (centrosinistra) – nel corso della conferenza stampa svoltosi nei giorni scorsi con l’insediamento del Commissario Prefettizio Gaetano Tufariello, a seguito delle dimissioni del Sindaco di Andria Nicola Giorgino dopo la caduta dell’amministrazione comunale avvenuta durante la votazione del Bilancio.

Sicurezza, raccolta dei rifiuti e cura del verde pubblico tra le argomentazioni trattate da Sabino Fortunato, intervistato dall’emittente televisiva Amica9tv (il video lo condividiamo qui sotto) che auspica ora un confronto sereno privo di polemiche finalizzate alla propaganda politica così come purtroppo è avvenuto in passato da parte di molteplici schieramenti. Si apre dunque uno scenario nuovo con un’amministrazione commissariata, una democrazia momentaneamente congelata (gli andriesi saranno chiamati ad eleggere il nuovo Sindaco soltanto nella primavera dell’anno prossimo) ma al contempo la volontà di riemergere dal dramma finanziario che l’ente sta attraversando e di riattivare la macchina amministrativa per il bene comune. Il video diffuso da Amica9tv: