Andria: il cuore grande di bar e pasticcerie, colombe di Pasqua regalate. Ecco chi sono i promotori dell’iniziativa

Laboratori e pasticcerie al lavoro, impastatori e forni accesi, bar pronti a imbustare i prodotti della tradizione. Come ogni anno, gli “artisti” della Pasqua si sono dati da fare per incantare con uova di cioccolato scultoree e fragranti colombe pasquali:

Ma al tempo del coronavirus la parola d’ordine è donare e far trascorrere al maggior numero possibile di persone questi giorni in serenità. Ed è così che, i titolari di molti bar e pasticcerie di Andria hanno deciso di avviare la produzione e devolvere in beneficenza il frutto del proprio lavoro, anziché avvalersi della possibilità di consegnare a domicilio i prodotti traendone un naturale guadagno. Il centro di raccolta è stato la Confcommercio dove, presso la sede di via Nicola Pisano, martedì 7 aprile sono state consegnate uova e colombe. Il presidente cittadino Claudio Sinisi, il vice Michele Scarcelli e il direttivo, insieme alle associazioni di volontariato e alle onlus che operano nel sociale, individueranno i beneficiari dell’iniziativa benefica. In queste ore si stanno effettuando le consegne:

“Un gesto che a nostro avviso ha un valore ancora più importante, non solo in termini di mancato guadagno ma anche considerando i costi che questi imprenditori continuano a sostenere: fitti e utenze da pagare, retribuzioni per i dipendenti da onorare. Nonostante ciò, hanno deciso di fare comunque qualcosa per le persone bisognose che così potranno avere sulla tavola di Pasqua i simboli della nostra tradizione, come appunto la colomba; anche i loro figli potranno scoprire la sorpresa contenuta all’interno dell’uovo di cioccolato. Ricordiamoci di questi gesti quando finirà l’epidemia, sono stati compiuti dai titolari delle attività commerciali presenti sotto le nostre case: dal pasticciere che la domenica sa quali sono i dolci che preferiamo e ci prepara già il vassoio o dal barista che conosce se il caffè lo prendiamo lungo o ristretto, con o senza zucchero. I negozi ‘sotto casa’ sono una grande risorsa, lo abbiamo già detto quando abbiamo lanciato a dicembre la nostra campagna in favore delle attività commerciali cittadine e oggi, dopo questo gesto, ne siamo ancora più convinti”, commentano Claudio Sinisi e Michele Scarcelli. Ecco l’elenco delle attività che hanno aderito all’iniziativa:

Caffetteria Dell’Angolo, Bar Fantasy, Caffè Sospeso, Coffee Cream, Bar Arco Antico, Bar Meeting, Bar Mito, Caffetteria Fellini, Petit Gateau. Bar Gabè, Bar Negrita, Caffetteria Baretto, Golosia, Bar Alexander, Pasticceria Mont Blanc, Bar Lattemiele, Bar De Lucia, Vero Caffè, Bar Marinacci, Caffè La Diva, UnipolSai di Leonardo Sansonne, Sfizierie e Caffè Astoria. Ecco l’elenco delle associazioni e delle parrocchie: Casa di Accoglienza Santa Maria Goretti, Comunità San Michele, Assieme Coop. Sociale, Sater Impresa Sociale, Villa San Pietro, Chiesa San Riccardo (zona San Valentino), Casa di Riposo Villa San Giuseppe, le famiglie bisognose della Parrocchia San Nicola.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).