Andria: il parco intitolato a Papa Giovanni Paolo II vittima di atti vandalici e del vergognoso fenomeno di abbandono rifiuti – le foto

Andria: il parco intitolato a Papa Giovanni Paolo II vittima di atti vandalici e del vergognoso fenomeno di abbandono rifiuti. A segnalarlo con una serie di scatti fotografici è un cittadino andriese che negli ultimi giorni ha provveduto ad inviarci il materiale attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile. Alcune foto dimostrano i danneggiamenti subiti anche dalle giostrine adibite alle attività ludiche dedicate ai più piccoli:

un altro scatto fotografico:

l’attuale stato della pavimentazione:

un bimbo dovrebbe sedersi qui per giocare:

ancora danneggiamenti:

come se non bastasse, persino le bottiglie di birra abbandonate davanti all’ingresso del parco (e qui dovremmo anche riflettere sull’età dei “consumatori”):

Auspichiamo ancora una volta che i controlli delle forze dell’ordine possano essere esaustivi anche attraverso l’eventuale analisi delle immagini registrate dai locali impianti di videosorveglianza. La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.