Andria: il ristorante stellato UMAMI offre una cena di alto livello per le famiglie povere della città

Un menù di alto livello con lo chef stellato Felice Sgarra: è ciò che il ristorante UMAMI di Andria (in via Trani) ha voluto donare alle famiglie meno abbienti della città. “Omaggiare questo nostro menù alle famiglie” – precisa lo chef stellato – ricordando l’attenzione per quella vita contadina che si rispecchia sui suoi piatti. All’evento hanno anche partecipato il Vescovo di Andria Mons. Luigi Mansi, don Vincenzo Giannelli ed il promotore del progetto “Senza Sbarre”, don Riccardo Agresti.

Una bella realtà a quanto pare voluta dagli stessi gestori del ristorante che dovrebbe dunque farci riflettere sul significato del Natale ed al contempo sull’importanza della conservazione del senso di affetto ed appartenenza nei confronti delle persone meno fortunate. Dopo tutto è risaputo: la grandezza di un vero professionista è dipesa anche dal senso di altruismo e lealtà, valori che inevitabilmente si ripercuotono sul lavoro. Il tutto è stato documentato da questo servizio giornalistico diffuso da AMica9tv: 

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).