Andria: il vento “rivela” decine di rifiuti nell’area verde. Poi ci lamentiamo dei topi.

Rifiuti abbandonati in Via Walter Chiari” – è questa la segnalazione con foto giunta stamane in redazione da parte di un cittadino andriese. La foto è stata scattata non lontano da un noto distributore di carburanti in città, a pochi metri dallo stadio “Degli Ulivi” di Andria, li dove è presente anche la grande villa comunale e la palestra verde. Sembra di rivedere le immagini dell’anno scorso, quando in piena estate il vento rivelava decine se non centinaia di rifiuti spesso identificabili come carte e bottiglie di chi, evidentemente, consumando il proprio panino, abbandonava i propri rifiuti piuttosto che effettuare una corretta raccolta differenziata. In altri casi, invece, sembrerebbero proprio rifiuti di confezioni per indumenti, di quelle utilizzate nei giorni del mercato settimanale

L’anno scorso molti cittadini si lamentarono della presenza di roditori nel centro cittadino. Ma di chi è veramente la colpa? Al contempo, sarebbe sempre efficace l’intensificazione dei controlli anche mediante impianti di videosorveglianza capaci di identificare e multare i trasgressori. Non siamo ancora a giugno eppure si respira già un’aria di preoccupazione dal punto di vista ambientale. Speriamo che stavolta i cittadini andriesi possano far risvegliare le proprie coscienze e contrastare questo vergognoso fenomeno che di certo non aiuta all’immagine turistica della città.

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com). Speriamo che la situazione odierna non finisca per emulare quella dell’anno scorso: