Andria: imprenditori uniscono le forze per aiutare le categorie più deboli migliorare la qualità di vita della città

Si attendeva l’ok dell’Agenzia delle Entrate per completare l’iter di iscrizione nell’Anagrafe delle ONLUS nel settore 3 – Beneficenza,  dell’Associazione di imprenditori di “Amici per la Vita” di Andria, ed il nulla osta è arrivato. Nata da un’idea di Felice Gemiti, Silvio Lattanzio e Giuseppe Massari ed altri amici, con lo scopo di raccogliere fondi attraverso attività ludo-creative, sportive, culturali e sociali, nel corso di questi anni l’Associazione si è allargata a molti altri soci dispensando contributi per le manifestazioni svolte. Il nuovo consiglio direttivo è composto dal Presidente Silvio Lattanzio, dal Vice Presidente Felice Gemiti, dal tesoriere  Giuseppe Massari e dai consiglieri Francesco Quacquarelli, Savino Agresti, Sabino DiChio e Alfonso Pesce. La segreteria generale è stata affidata a Domenico Bucci.

Nel corso di questi anni abbiamo raccolto l’entusiasmo di molti amici, pronti a sostenere chi non ha la fortuna di poter vivere una vita agiata. Nel nostro piccolo, con le partite della solidarietà (nazionale cantanti, nazionale attori, nazionale All Star TV, nazionale magistrati..ect) e grazie alla presenza sugli spalti dei cittadini festanti siamo riusciti a finanziare diversi progetti, dall’acquisto di un mezzo per persone con disabilità motorie, al rifacimento di un campo di calcio oratoriano fino al finanziamento di un progetto per il reinserimento in società degli ex detenuti – dichiara Felice Gemiti a cui fa eco Silvio Lattanzio: “Siamo alla costante ricerca di altri amici non solo imprenditori ma anche liberi professionisti e simpatizzanti,  che vogliono unirsi alla nostra ONLUS, perché aiutare è un dovere di chi può farlo. A tal proposito sono aperte le nuove adesioni per l’anno 2018, e la cosa che ci preme di più è raccogliere il 5×1000, operazione questa completamente gratuita per chi lo destina, ma indispensabile per poter operare ancora con maggior forza sul territorio e non solo”. La passata edizione della Partita del Cuore è stata benedetta direttamente da Sua Santità Papa Francesco, il quale ha ricevuto la delegazione degli Associati. E’ stato fatto dono al Santo Padre di una maglia personalizzata, regalo apprezzato dal Papa in quanto grande esperto di calcio.

E’ per me un motivo di orgoglio e gratificazione essere stato scelto dall’Associazione come segretario generale. Metteremo in campo tutto quanto ci è possibile, affinché la generosità dei tanti non vada dispersa – ha concluso Domenico Bucci” .

“Prossimamente ci saranno eventi che saranno comunicati attraverso i nostri canali.  Per tutti i coloro i quali volessero con un gesto di generosità sostenere le nostre future iniziative posso chiedere ai propri consulenti di destinare il 5×1000 a: ASS. ONLUS – AMICI PER LA VITA” C.F. 9 0 1 0 3 3 2 0 7 2 8 – Via Sen. Onofrio Jannuzzi 27 – 76123 Andria (BT)” – fanno sapere dall’associazione.