Andria: in arrivo i fondi per la costruzione del nuovo ospedale. Soddisfazione del consigliere regionale Sabino Zinni

Sabino Zinni, uno dei consiglieri regionali che promotori della proposta di legge regionale

La Puglia riceverà 335 milioni di euro (di cui 318 a carico dello Stato) per effettuare interventi di completamento, ristrutturazione e ammodernamento delle strutture sanitarie. Fondi che saranno destinati ai lavori per il nuovo ospedale di Andria, il nuovo ospedale del sud Salento, la ricostruzione del monoblocco e la riqualificazione dei plessi minori dell’AOU degli Ospedali Riuniti di Foggia“. È il consigliere regionale Sabino Zinni a comunicare la notizia, arrivata in seguito a una chiamata intercorsa fra il Presidente Emiliano e lo stesso Ministro della Salute Roberto Speranza.
“Il punto era stato discusso durante l’ultima conferenza Stato-Regioni” spiega Zinni, “e aveva bisogno per il via libera dell‘ok del Mef (Ministero dell’Economia e della Finanze). Questo è arrivato lunedì, quando durante il Tavolo di Verifica Interministeriale, i conti della sanità pugliese sono stati valutati positivamente”.

Il Protocollo d’intesa con la Regione Puglia per l’accordo di programma sull’edilizia sanitaria dunque è pronto, questo spiana la strada alla fase operativa. “Non credo di esagerare se dico che grazie al lunghissimo e complicato lavoro di riordino, abbiamo cambiato il volto della sanità pugliese” conclude il consigliere regionale. “In particolare con il progredire dell’iter che porterà alla costruzione del nuovo ospedale di Andria – iter che ho preso a cuore fin dall’inizio del mio mandato – cambierà il volto della sanità nella Bat. Si tratta di un procedere per forza di cose a piccoli passi, viste tutte le parti in causa che devono riuscire a collaborare. Eppure se guardo a tutti i piccoli passi compiuti, non posso che notare quanto sia considerevole il pezzo di cammino percorso, e credo sia sotto gli occhi di tutti”.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).