Andria: in Via Cavallotti una “discoteca abusiva” con alcolici e minorenni. Irruzione della Polizia di Stato

Una “festa a sorpresa” che ha colto alla sprovvista persino gli occupanti della struttura: parliamo di un locale situato al piano terra di uno degli edifici presenti in via Felice Cavallotti, nel pieno centro cittadino di Andria. Durante la serata di sabato sera, alcuni agenti del Commissariato di Polizia di Stato unitamente ad alcuni agenti della Polizia Locale hanno fatto irruzione nel locale  scoprendo una vera e propria discoteca abusiva con tanto di alcolici somministrati persino a giovani minorenni. Un fenomeno abbastanza preoccupante che finalmente vede concrete misure di contrasto da parte delle forze dell’ordine. Stamane, l’assessore Pierpaolo Matera ha dichiarato quanto segue:

“Il Coordinamento interforze tra Polizia di Stato e la Squadra Annonaria della nostra Polizia Locale, dopo i controlli mirati nel centro storico, la scorsa notte ha portato a segno una nuova importante operazione. Si è bloccata, infatti, in pieno centro una vera e propria discoteca non autorizzata nella quale la somministrazione di alcool, vietata, veniva effettuata a tutti minorenni compresi. Continueremo su questa strada perché l’ordine ed il rispetto delle regole siano la prassi nella nostra città soprattutto nella tutela dei minori. Alle famiglie l’invito a vigilare perché il futuro dei nostri figli e le loro azioni dipendono anche dai nostri atteggiamenti” – ha concluso l’assessore Matera.

Via Cavallotti, purtroppo, risulta una strada molto frequentata dagli incivili: c’è chi a volte parcheggia sui divieti pur di consumare alcolici (le quali bottiglie vengono poi puntualmente abbandonate per strada) e chi ha l’abitudine di riunirsi in gruppi occupando abusivamente i gradini delle abitazioni creando disagi ai residenti. Poi c’è chi ha escogitato l’escamotage di locali adibiti ad attività non autorizzate e a volte anche illegali

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).