Andria: inaugurato il Parco Dante Di Nanni con giostre anche per i disabili. Giorgino: “adesso ognuno sia responsabile della sua custodia” – VIDEO

Dopo i lavori, inaugurato ad Andria il Parco “Dante Di Nanni” uno spazio per attività ludiche dedicato anche alle persone con disabilità. E’ quanto avvenuto nelle ultime ore nella grande città federiciana grazie ai lavori ultimati coordinati dall’amministrazione Giorgino. All’inaugurazione erano presenti anche i residenti e lo stesso Sindaco di Andria con gli assessori Gianluca Grumo (Lavori Pubblici), Francesca Magliano (Socio – Sanitario) e Michele Lopetuso (Ambiente).

“Siamo consapevoli che attraverso attività sane come lo sport sia possibile avviare i ragazzi a percorsi sani di vita cercando di distoglierli dai percorsi di devianza. Ringrazio anche coloro che si occupano della gestione di questo parco. Invoco la responsabilità perché da oggi ciascuno deve sentirsi responsabile della custodia di questi luoghi perché solo attraverso una responsabilità condivisa possiamo ambire a migliorare la qualità della nostra città“. Tempo fa, un’associazione sportiva andriese aveva donato due alberi al parco.

L’appello è dunque quello di migliorare il senso civico e il senso di responsabilità e di comunità che l’intero territorio andriese merita di ricevere da tutti i cittadini. L’amministrazione ha portato avanti un progetto che può essere definito “Parco ad inclusione” vista la possibilità di coinvolgere anche bambini diversamente abili oltre che a quelli normodotati. Ciò che l’amministrazione ha potuto fare, dunque, loha fatto. Spetta ai cittadini ora ad educare i propri figli alla cultura del rispetto. Linkiamo qui sotto il video del servizio televisivo di Telesveva: