Andria: incendio in periferia, fumo nero su anziani e bambini – FOTO

Un incendio, l’ennesimo nella zona di Via Santa Maria dei Miracoli, è stato registrato stamane ad Andria con grande disagio per alcuni residenti del quartiere periferico della città federiciana. Le fiamme hanno bruciato sterpaglie e parte di un casolare abbandonato nella vicina via Matteotti dove all’interno era stato spesso intravisto anche un uomo senza fissa dimora.

Fortunatamente, non ci sono state comunque vittime e i Vigili del Fuoco hanno spento l’incendio nel giro di circa un’ora. Necessario è risultato anche lo sgombero parziale di un’abitazione coinvolta dalle fiamme, avvistate anche a grande distanza e che hanno attaccato un locale per cause non ancora molto chiare. Forse ad aver innescato il fuoco anche le alte temperature di queste giornate.  Per almeno una mezz’ora abbondante una coltre di fumo nero ha investito le strade e palazzine adiacenti, creando attimi di panico e disagio per i residenti. Il fumo ha circondato anche minorenni ed anziani appartenenti a famiglie residenti in zona.

Una prima segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro servizio di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui). Un cittadino ha inviato via Whatsapp  alcune prime immagini che linkiamo qui sotto:

L’incendio fotografato a distanza:

 un altro scatto fotografico:

Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco per domare le fiamme. Non si registrano danni a persone. Solo tanto spavento. Senza però considerare che i residenti, come ben evidente dalle foto, hanno per alcuni momenti respirato il fumo dell’incendio.