Andria: incontro sul tema “I giovani e le malattie rare” venerdì 16 marzo presso il Liceo “R. Nuzzi”

“I giovani e le malattie rare: rapporti sociali, vita affettiva, emozioni” è il convegno organizzato dall’associazione A.I.M.N.R.-Puglia e la FIDAPA sez. di Andria, insieme con le realtà associative e scolastiche del territorio – Circolo della Sanità, C.I.F. Centro Italiano Femminile, A.I.M.M. Associazione Italiana Mogli Medici.

L’incontro è patrocinato da Regione Puglia, Rete Regionale A.Ma.Re- Puglia, Centro di Assistenza e Ricerca Sovraziendale Malattie Rare, Comune di Andria, ARES-Puglia e si terrà venerdì 16 marzo 2018, ore 17.00 presso il Liceo Scientifico “R. Nuzzi”, via Cinzio Violante, 18 di Andria. 

L’obiettivo dell’evento è far riflettere i giovani sul valore umano di ogni singolo individuo, al di là di eventuali limiti o deficit, e a dedicarsi a scoprire, attraverso la ricerca, quale potrebbe essere la via migliore da perseguire per essere utile “all’altro”. Interverranno professionisti che parleranno di diritti e inclusione socio-lavorativa; supporto psicologico; ricerca scientifica sul trattamento nutrizionale e corretti stili di vita.

 

L’associazione Club Femminile dell’amicizia con gli allievi dell’IISS “Pietro Sette” propongono l’incontro “La subordinazione della donna è ormai solo uno stereotipo superato nella nostra società”, giovedì 15 marzo alle ore 18.30, presso Palazzo Marchesale a Santeramo in Colle. Interverranno Massimo Leone, responsabile Progetto Debate, Fabrizioo Baldassarre, sindaco del Comune di Santeramo in Colle, Rosa Colacicco, assessore alle Politiche Sociali e alla Pubblica Istruzione.