Andria: la Chiesa Sant’Agostino nelle foto d’epoca, le immagini che ricostruiscono la Storia

Oggi, noi di VideoAndria.com vogliamo mostrarvi alcune foto d’epoca che mostrano la meravigliosa chiesa di Sant’Agostino prima del suo recente restauro:

costruita per volere dei Cavalieri Teutonici sotto gli auspici di Federico II di Svevia, la chiesa sorge affacciandosi sull’omonima piazza, nel borgo antico della città federiciana. Un altro scatto fotografico d’epoca, databile probabilmente ai primi anni del XX secolo:

Stando alle ricostruzioni storiche, successivamente al periodo medievale, gli Agostiniani ebbero in uso la chiesa nel Trecento su invito del Duca Francesco I del Balzo e successivamente l’ampliarono consacrandola a Sant’Agostino. Come nella maggior parte delle Chiese, anche quella di Sant’Agostino subì nel Settecento un completo addobbo di stucchi barocchi. Un altro scatto fotografico:

La chiesa rappresenta una delle strutture religiose più antiche e il mistero della presenza teutonica è correlato al fascino letterario di questi monaci guerrieri ed alimentato dalle leggende che indicherebbero sotto il pavimento della Chiesa il luogo della sepoltura delle spoglie del Gran Maestro Ermanno Di Salza, che, secondo l’ipotesi degli studiosi, sarebbero state traslate dalla città di Barletta dove erano custodite dopo la morte avvenuta a Salerno nel 1239. Un altro scatto fotografico:

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).